Excite

Alexander McQueen sulle banconote da 20 sterline: i cittadini scelgono i nuovi volti di zecca

  • Facebook

Che la moda parli un linguaggio universale è un dato di fatto, lo dimostrano le continue contaminazioni con gli altri mondi. E così musica, cinema, arte si fondono e confondono in progetti che creano nuove realtà pur mantenendo fede alla propria natura. Il fashion system entra nella vita di tutti i giorni al punto da diventare economia spicciola, nel vero senso della parola. In Inghilterra, infatti, il nome di uno stilista è finito nella lista di celebrità papabili da imprimere sulle nuove banconote da 20 sterline. Si tratta di Alexander McQueen, il designer morto suicida nel 2010.

La notizia arriva da Londra e porta con sé delle novità perché, per la prima volta, saranno i cittadini a scegliere il nuovo volto di zecca. McQueen, tra i “grandi talenti d’Inghilterra”, “concorre” insieme a William Blake, poeta e pittore del XVII secolo, e a J.M.W. Turner, pittore paesaggista romantico. La Banca d’Inghilterra ha lanciato un sondaggio con la rosa di nomi da votare entro il 19 luglio. All’inizio del 2016, il prescelto sostituirà l’economista scozzese Adam Smith.

Rihanna rende omaggio ad Alexander McQueen

In realtà c’è chi ha sussurrato anche il nome di Vivienne Westwood, altro fiore all’occhiello della moda britannica; ma, stando a quanto riportato dal Telegraph, i personaggi in vita non sono papabili per progetti di questo tipo. Alexander McQueen ha vinto per quattro anni di seguito il titolo di stilista inglese dell’anno; perciò Mark Carney, governatore della Banca d’Inghilterra, ha dichiarato tranquillamente che il suo nome ha grandi possibilità. In fondo, ha ammesso lo stesso Carney, le banconote ormai sono diventate opere d’arte tascabili ed è giusto che i protagonisti dell’arte visiva ne facciano parte.

L’Inghilterra continua a rendere omaggio al genio di McQueen morto all’età di 40 anni. Non solo banconote: a Londra il Victoria and Albert Museum ospita (fino al 2 agosto 2015) la mostra “Savage Beauty” dedicata allo stilista. Dopo l’enorme successo newyorkese, l’esposizione è approdata a nella capitale britannica.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019