Excite

Alberto Guardiani+Wallpaper: una collection per i 30 anni di attività

  • Foto:
  • vanityfair.it

Un certo Tyler Brulé a fine anni ’90 fondò una rivista di lifestyle, design, moda, architettura: Wallpaper. Il tutto con un estetica nuova e con un taglio giornalistico convincente. Il giornalista di origini canadesi sentita forse finita la sua mission lasciò il magazine.Ma questa rimane anche ora un punto di riferimento per tutti. Tanto che Alberto Guardiani, creatore di calzature dalle linee affusolate e stilose che si vedono spesso ai piedi di molti giovani e non ha deciso di celebrare i suoi trent’anni di attività proprio con una collaborazione con la famosa rivista britannica.

Foto Le collezioni di scarpe presentate al Pitti Uomo

Una collezione che omaggia lo stile tipico delle shoes della maison Guardiani ma rivisitate con un tocco in più. I sarti londinesi Thom Sweeney lo studio di grafic design Revenge is Sweet ei tessuti Schoeller hanno aggiunto quel touch in più che una linea per un anniversario meritava. Classiche stringate e loafers in canvas e pelle. Toni scuri come i dress che si mettono ad una party di festa serale.

Il tutto presentato, neanche anche a dirlo, in una cornice di eccezione. Il Pitti Immagine Uomo che quest’anno è giunto alla sua ottantesima edizione e sembra voglia proprio rimanere nella storia con le tante sorprese che sta riservando ai suoi numerosi visitatori. Non ultima questa “sfiziosa” collaborazione tra Sebastian Clivaz, fashion director di Wallpaper e Alberto Guardiani che abbandona per questa capsule collection la sua G allungata per mettere, è il caso di dire, lo smoking alle sue shoes.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017