Excite

Collezioni uomo per lo sposo del 2012

In ogni cerimonia che si rispetti c'e' bisogno dell'abito adatto. Se anche la tradizione relega l'abito da sposa al primo posto, non significa che l'abito dello sposo abbia meno importanza. Ecco alcune indicazioni sulle collezioni uomo per lo sposo del 2012, per orientarsi nella scelta del look evitando errori banali.

La scelta dell'abito da sposo

La scelta di cosa indossare del futuro marito deve essere in armonia con l'abito della sposa, per creare un insieme il più possibile omogeneo con la tendenza della cerimonia. Ecco cosa prevedono le collezioni uomo per lo sposo del 2012.

La tradizione impone, per una cerimonia formale nelle ore del mattino e fino alle 18, che lo sposo indossi il tight così come il padre, gli eventuali testimoni maschi e fratelli degli sposi. Questo abito molto classico ed elegante è costituito da una giacca in fresco lana grigio antracite/nera a code larghe, dal taglio stretto e da portare rigorosamente abbottonata. I pantaloni abbinati sono a righe grigie e nere e il gilet in doppio petto di panno leggero è di colore grigio chiaro. La camicia con polsini chiusi da gemelli è contraddistinta da un collo rigido. Su tale abito è abbinabile una cravatta grigia a plastron fermata da uno spillo. Le calze, rigorosamente nere o antracite, sono in seta e lunghe fino al ginocchio. A completare la "mise" ci pensano scarpe stringate in pelle nera, guanti e cilindro.

Per una scelta meno "impegnativa" l'alternativa è il mezzo tight (demi tight) con taglio simile all'abito precedente, ma a mezza coda. In tal caso i guanti in camoscio grigio e il cappello a cilindro non sono previsti.

Nel caso di una cerimonia meno solenne è indicato un abito classico con giacca monopetto, senza spacchi e con tasche a filetto. Il pantalone deve essere rigorosamente senza risvolto e la camicia puà avere un colletto morbido. E' consentita la cravatta, anche a fantasia discreta (ad esempio a punta di spillo) con pochette in lino bianco da portare nel taschino della giacca. E' sconsigliato il coordinato tra pochette e cravatta. Per quanto concerne calze, scarpe e gemelli i dettami sono quelli già indicati per il tight. In nessun caso è previsto lo smoking.

Le tendenze per l'abito dello sposo

Una volta definiti il tenore, l'orario della cerimonia e soprattutto gli errori da non commettere nella scelta dell'abbigliamento basta dare una rapida occhiata alle collezioni uomo per lo sposo 2012 di Pignatelli, Nuccio e Lubiam ad esempio per rendersi conto che prevale la sobrietà e l'eleganza, con sfumature più chic o più originali a seconda dell'impronta stilistica della maison.

lui.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017