Excite

Parigi Haute Couture: Armani Privé A/I 2009/10

Punta al sodo Giorgio Armani che tradotto in termini pratici significa al mercato. Si capisce fin dal primo outfit che sfila alla Parigi Haute Couture e apre la nuova collezione autunno inverno 2009 2010 Armani Privé: un completo giacca e pantaloni, indossabilissimo, se non fosse per quei bottoni di diamanti capaci di far lievitare il prezzo alle stelle.

Le foto della nuova collezione Armani Privé autunno inverno 2009 2010

Le foto del parterre con Megan Fox, Cate Blanchett e le altre star presenti alla sfilata Armani Privé

Pantaloni con la piega a vita alta in tipico stile anni '80 abbinati a giacchine strette in vita dalle spalle a pagoda, si susseguono sulla passerella, facendoci quasi dimenticare che l'Haute Couture è cosa da pochi privilegiati, abiti da sogno difficili da indossare. Armani dedica invece la sua collezione Privé alla donna moderna, indipendente e cosmopolita, magari androgina, come le eroine dei movie in bianco e nero e come le sue modelle, tutte con pettinature alla garcons, o magari asiatica, come suggerisce il taglio di alcuni modelli palesemente ispirati all'oriente.

Completi rigorosi in cui la sinuosità è restituita dalla ripetizione della forma sferica, declinata nei dettagli e negli accessori: gioielli, pendenti a chiusura delle zip, borchie, spille e bottoni. Ma non finisce naturalmente qui la nuova collezione Armani Privé F/W 2009/10. Le gonne sono longuette, i tessuti velluto, seta, lurex e lana in molteplici lavorazioni, mentre per la sera gli abiti diventano lunghi ed elegantissimi o i completi si impreziosiscono di trasparenze velate decorate di perline, pietre, cristalli e paillettes, per una donna che, se pur poco sognatrice, rimane sempre e comunque affascinante e raffinata.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019